Loading...

News

"Ma che l'è possibile" - L'inclusione diventa musica


play

Dalla Collaborazione tra la Cooperativa sociale Matrix Onlus, l’associazione La Scena Muta, l’ATS Linar e La Nuova Pippolese, l’orchestrina popolare a plettro di canzoni della tradizione popolare fiorentina, è nato il progetto “Ma che l’è possibile!”, ovvero una canzone e un video che hanno come protagoniste le persone con disabilità inserite al Centro Diurno Linar di via di Villamagna (Nave a Rovezzano). La Cooperativa sociale Matrix Onlus collabora con l’ATS Linar nella gestione delle attività socio-assistenziali e psico-educative a favore delle persone con disabilità inserite al Centro Diurno Linar; nell’ambito di questa collaborazione, i ragazzi che frequentano il Centro hanno scritto una canzone che La Nuova Pippolese, orchestrina popolare, ha musicato dal titolo “Ma che l'è possibile!”, che tratta di temi sociali e racconta delle varie situazioni che le persone disabili affrontano ogni giorno.

Dalla Collaborazione tra la Cooperativa sociale Matrix Onlus, l’associazione La Scena Muta, l’ATS Linar e La Nuova Pippolese, l’orchestrina popolare a plettro di canzoni della tradizione popolare fiorentina, è nato il progetto “Ma che l’è possibile!”, ovvero una canzone e un video che hanno come protagoniste le persone con disabilità inserite al Centro Diurno Linar di via di Villamagna (Nave a Rovezzano). La Cooperativa sociale Matrix Onlus collabora con l’ATS Linar nella gestione delle attività socio-assistenziali e psico-educative a favore delle persone con disabilità inserite al Centro Diurno Linar; nell’ambito di questa collaborazione, i ragazzi che frequentano il Centro hanno scritto una canzone che La Nuova Pippolese, orchestrina popolare, ha musicato dal titolo “Ma che l'è possibile!”, che tratta di temi sociali e racconta delle varie situazioni che le persone disabili affrontano ogni giorno.

News

Moda, riuso e sostenibilità Consinee per Vitelli


play

In occasione di Pitti Uomo, in anteprima esclusiva, il debutto di Cashmere Trail, un progetto e una speciale collaborazione tra Consinee e Vitelli, il marchio italiano di maglieria sperimentale e responsabile guidato dal fondatore e direttore creativo Mauro Simionato. Un layout dalle atmosfere immersive introduce alla capsule di 10 capi in cashmere, in puro stile Vitelli, realizzata interamente con filo di recupero selezionato tra le rimanenze stagionali dello stock Consinee. Una proposta disegnata da Mauro Simionato - la prima collezione in puro cashmere per Vitelli - in cui lo stile contemporaneo e le pratiche rigenerative del brand milanese si arricchiscono nel dialogo con i filati Consinee, dando nuova vita a materiali di pregio.

In occasione di Pitti Uomo, in anteprima esclusiva, il debutto di Cashmere Trail, un progetto e una speciale collaborazione tra Consinee e Vitelli, il marchio italiano di maglieria sperimentale e responsabile guidato dal fondatore e direttore creativo Mauro Simionato. Un layout dalle atmosfere immersive introduce alla capsule di 10 capi in cashmere, in puro stile Vitelli, realizzata interamente con filo di recupero selezionato tra le rimanenze stagionali dello stock Consinee. Una proposta disegnata da Mauro Simionato - la prima collezione in puro cashmere per Vitelli - in cui lo stile contemporaneo e le pratiche rigenerative del brand milanese si arricchiscono nel dialogo con i filati Consinee, dando nuova vita a materiali di pregio.

News

#VediAMOcibene - Evento per il decennale


play

Presso la Scuola Internazionale di Ottica e Optometria (SIOO) è avvenuta la consegna degli occhiali gratuiti alle prime famiglie con basso reddito. La consegna fa parte dell'iniziativa #vediAMOcibene, che prevede visite oculistiche e occhiali gratuiti a persone e famiglie con basso reddito messa in campo dalla scuola in occasione del decennale. Il progetto è stato promosso in collaborazione con la Fondazione Amici per la vista, con l'Assessorato al Welfare del comune di Firenze e con il patrocinio di Fondazione Confcommercio.

Presso la Scuola Internazionale di Ottica e Optometria (SIOO) è avvenuta la consegna degli occhiali gratuiti alle prime famiglie con basso reddito. La consegna fa parte dell'iniziativa #vediAMOcibene, che prevede visite oculistiche e occhiali gratuiti a persone e famiglie con basso reddito messa in campo dalla scuola in occasione del decennale. Il progetto è stato promosso in collaborazione con la Fondazione Amici per la vista, con l'Assessorato al Welfare del comune di Firenze e con il patrocinio di Fondazione Confcommercio.

News

Mense universitarie e impegno per il clima, il report di "essere Animali"


play

In Italia una mensa universitaria su due non contempla secondi a base vegetale e soltanto il 20% delle strutture li propone 1-2 volte a settimana. Molto meglio invece per quanto riguarda i primi: il 60% delle mense offre sempre, o quasi, almeno un primo vegan, mentre solo il 6% non ne mette a disposizione nemmeno uno alla settimana. Questi sono solo alcuni dei dati che rileva il report Mense per il Clima - Ranking della ristorazione universitaria diffuso oggi dall’associazione Essere Animali che con il suo progetto MenoPerPiù supporta aziende e università nel percorso verso una pausa pranzo di qualità, nutriente e sostenibile. Il report analizza i menù delle mense universitarie italiane con lo scopo di mappare gli istituti che mettono a disposizione una maggiore offerta vegetale, erogando un servizio di ristorazione più trasparente, inclusivo e sostenibile.

In Italia una mensa universitaria su due non contempla secondi a base vegetale e soltanto il 20% delle strutture li propone 1-2 volte a settimana. Molto meglio invece per quanto riguarda i primi: il 60% delle mense offre sempre, o quasi, almeno un primo vegan, mentre solo il 6% non ne mette a disposizione nemmeno uno alla settimana. Questi sono solo alcuni dei dati che rileva il report Mense per il Clima - Ranking della ristorazione universitaria diffuso oggi dall’associazione Essere Animali che con il suo progetto MenoPerPiù supporta aziende e università nel percorso verso una pausa pranzo di qualità, nutriente e sostenibile. Il report analizza i menù delle mense universitarie italiane con lo scopo di mappare gli istituti che mettono a disposizione una maggiore offerta vegetale, erogando un servizio di ristorazione più trasparente, inclusivo e sostenibile.

News

Il ritorno al negozio di quartiere, Sostenibilità per la Fed Italiana Moda


play

Il ritorno al negozio di quartiere, il contatto umano che torna prioritario rispetto all'acquisto online. Piccoli passi per restituire la naturale dimensione alle città: anche questo è sostenibilità per la Federazione Italiana Moda. Per PlapleTv l'intervista con il Presidente Giulio Felloni in occasione dell'edizione 105 di Pitti Uomo

Il ritorno al negozio di quartiere, il contatto umano che torna prioritario rispetto all'acquisto online. Piccoli passi per restituire la naturale dimensione alle città: anche questo è sostenibilità per la Federazione Italiana Moda. Per PlapleTv l'intervista con il Presidente Giulio Felloni in occasione dell'edizione 105 di Pitti Uomo

News

PigOh, i cavi elettrici diventano gioielli


play

PIG’OH nasce nel 2012 da un’amicizia; i classici ma mai banali opposti che si attraggono, creando una sintesi creativa con un obiettivo condiviso: ridare vita a qualcosa che sta aspettando, rigenerare qualcosa che si è fermato, dare una nuova e diversa funzione a qualcosa che l’ha perduta. Dalle prime sperimentazioni di riuso e riciclo creativo (le capsule delle bottiglie di vino, i tubi di gomma e i bulloni da cantiere) che danno vita alle prime collezioni, già caratterizzate dall’uso atipico dei materiali, nel tempo PIG’OH definisce e struttura in maniera sempre più chiara la propria identità eclettica, minimalista e contemporanea, trovando la sua espressione più iconica nell’uso dei cavi elettrici, che ormai da 10 anni rappresentano l’elemento originale e distintivo dei gioielli del marchio.

PIG’OH nasce nel 2012 da un’amicizia; i classici ma mai banali opposti che si attraggono, creando una sintesi creativa con un obiettivo condiviso: ridare vita a qualcosa che sta aspettando, rigenerare qualcosa che si è fermato, dare una nuova e diversa funzione a qualcosa che l’ha perduta. Dalle prime sperimentazioni di riuso e riciclo creativo (le capsule delle bottiglie di vino, i tubi di gomma e i bulloni da cantiere) che danno vita alle prime collezioni, già caratterizzate dall’uso atipico dei materiali, nel tempo PIG’OH definisce e struttura in maniera sempre più chiara la propria identità eclettica, minimalista e contemporanea, trovando la sua espressione più iconica nell’uso dei cavi elettrici, che ormai da 10 anni rappresentano l’elemento originale e distintivo dei gioielli del marchio.

News

Moda Sostenibile, la formula Inn Bamboo


play

Moda sostenibile? Per PlapleTv l'esperienza di InnBamboo; la proposta di uno stile di vita differente, ispirato da un originale connubio tra arte e natura, bellezza e benessere, innovazione e sostenibilità. La sua mission è realizzare capi e accessori in bambù e altre fibre e materiali green, 100% made in Italy, che siano belli ed “etici”, di qualità esclusiva e al contempo fruibili e accessibili.

Moda sostenibile? Per PlapleTv l'esperienza di InnBamboo; la proposta di uno stile di vita differente, ispirato da un originale connubio tra arte e natura, bellezza e benessere, innovazione e sostenibilità. La sua mission è realizzare capi e accessori in bambù e altre fibre e materiali green, 100% made in Italy, che siano belli ed “etici”, di qualità esclusiva e al contempo fruibili e accessibili.

News

Proludic, progettare spazi inclusivi


play

Aree giochi inclusive. Per PlapleTv la storia di Proludic, uno tra i principali attori specializzati nella creazione di giochi per parchi e attrezzature per il fitness outdoor. Specializzati in giochi per parchi per bambini, progettati per garantire ad ogni età un'esperienza di gioco coinvolgente e sicura.

Aree giochi inclusive. Per PlapleTv la storia di Proludic, uno tra i principali attori specializzati nella creazione di giochi per parchi e attrezzature per il fitness outdoor. Specializzati in giochi per parchi per bambini, progettati per garantire ad ogni età un'esperienza di gioco coinvolgente e sicura.

News

Natale solidale, Pmg contro la violenza sulle donne


play

Natale, solidarietà, la possibilità di dare il proprio contributo rispetto a temi importanti. In occasione dello scambio di auguri per le festività, da Pmg la scelta di dare sostegno al coordinamento dei centri antiviolenza dell'Emilia-Romagna.

Natale, solidarietà, la possibilità di dare il proprio contributo rispetto a temi importanti. In occasione dello scambio di auguri per le festività, da Pmg la scelta di dare sostegno al coordinamento dei centri antiviolenza dell'Emilia-Romagna.

News

Mapei, Premio Cresco e Città Sostenibili


play

Città del futuro, città sostenibili. Per PlapleTv l'intervento di Grazia Signori, specialista di linea per Mapei. Il racconto delle attività aziendali dedicate ai temi della sostenibilità ambientale, il premio Cresco nato proprio con l'intenzione di favorire l'inversione green nello sviluppo delle città del presente e del futuro

Città del futuro, città sostenibili. Per PlapleTv l'intervento di Grazia Signori, specialista di linea per Mapei. Il racconto delle attività aziendali dedicate ai temi della sostenibilità ambientale, il premio Cresco nato proprio con l'intenzione di favorire l'inversione green nello sviluppo delle città del presente e del futuro

News

Risorsa idrica e consumo responsabile, la formula Galvanina


play

Risorsa idrica e consumo responsabile, con Plaple Tv Alice Canora del settore Ricerca e Sviluppo de "La Galvanina" "Situata sulle colline riminesi, Galvanina prende il nome dall’omonima fonte di acqua minerale. È qui che, un secolo fa, inizia l’attività di imbottigliamento di acqua Galvanina: prima come produzione artigianale, poi come vera e propria azienda industriale. Oggi Galvanina gestisce tre impianti produttivi situati in centro Italia: Galvanina e San Giuliano presso le omonime fonti in provincia di Rimini e Apecchio presso la sorgente Val di Meti negli Appennini centrali".

Risorsa idrica e consumo responsabile, con Plaple Tv Alice Canora del settore Ricerca e Sviluppo de "La Galvanina" "Situata sulle colline riminesi, Galvanina prende il nome dall’omonima fonte di acqua minerale. È qui che, un secolo fa, inizia l’attività di imbottigliamento di acqua Galvanina: prima come produzione artigianale, poi come vera e propria azienda industriale. Oggi Galvanina gestisce tre impianti produttivi situati in centro Italia: Galvanina e San Giuliano presso le omonime fonti in provincia di Rimini e Apecchio presso la sorgente Val di Meti negli Appennini centrali".

News

NvK design, vesti sostenibile


play

Vestire sostenibile, è possibile? Con PlapleTv Natasha Calandrino Van Kleef che ci parla di tessuti molto particolari. Così si sviluppa NvK Design

Vestire sostenibile, è possibile? Con PlapleTv Natasha Calandrino Van Kleef che ci parla di tessuti molto particolari. Così si sviluppa NvK Design

News

Veicoli elettrici, la sfida di Atlante


play

Transizione energetica, per PlapleTv la sfida di Atlante. Atlante è una società del Gruppo NHOA, già Engie EPS, player globale nello stoccaggio di energia e nell’e-mobility, che mira a sviluppare tecnologie in grado di guidare la transizione verso l’energia pulita. Oggi Atlante è impegnata nella costruzione della più grande rete di ricarica rapida e ultra-rapida del Sud Europa, con oltre 2.600 punti di ricarica online e in costruzione tra Italia, Francia, Spagna e Portogallo, con l’obiettivo di superare i 35 mila entro il 2030.

Transizione energetica, per PlapleTv la sfida di Atlante. Atlante è una società del Gruppo NHOA, già Engie EPS, player globale nello stoccaggio di energia e nell’e-mobility, che mira a sviluppare tecnologie in grado di guidare la transizione verso l’energia pulita. Oggi Atlante è impegnata nella costruzione della più grande rete di ricarica rapida e ultra-rapida del Sud Europa, con oltre 2.600 punti di ricarica online e in costruzione tra Italia, Francia, Spagna e Portogallo, con l’obiettivo di superare i 35 mila entro il 2030.

News

Fragile Bellezza, un viaggio attraverso le Alpi


play

Una linea che attraversa le Alpi, da Trieste a Nizza, un reporter di montagna e una bicicletta. È questo il viaggio di "Fragile bellezza" documentario che testimonia in modo sostenibile quanto sta succedendo al panorama e agli ambienti alpini. Luoghi maestosi, dove ancora possiamo assaporare la potenza della natura, ma dove tutto sembra sgretolarsi sotto il peso della crisi climatica. Gian Luca Gasca, nel suo viaggio, cerca di raccontare quanto sta succedendo grazie alle immagini, ai luoghi e alla voce di esperti di settore, ma non solo. Perché le Alpi non sono solo quelle delle foreste colpite da Vaia; non sono solo ghiacciai in rapida ritirata; laghi e fiumi poveri d'acqua. sulle Alpi si nasconde una fragile bellezza dove la natura ancora respira a pieni polmoni. E sì, ognuno di noi può fare la sua parte perché questo patrimonio non scompaia. Tutto, in fondo, parte dalle piccole scelte.

Una linea che attraversa le Alpi, da Trieste a Nizza, un reporter di montagna e una bicicletta. È questo il viaggio di "Fragile bellezza" documentario che testimonia in modo sostenibile quanto sta succedendo al panorama e agli ambienti alpini. Luoghi maestosi, dove ancora possiamo assaporare la potenza della natura, ma dove tutto sembra sgretolarsi sotto il peso della crisi climatica. Gian Luca Gasca, nel suo viaggio, cerca di raccontare quanto sta succedendo grazie alle immagini, ai luoghi e alla voce di esperti di settore, ma non solo. Perché le Alpi non sono solo quelle delle foreste colpite da Vaia; non sono solo ghiacciai in rapida ritirata; laghi e fiumi poveri d'acqua. sulle Alpi si nasconde una fragile bellezza dove la natura ancora respira a pieni polmoni. E sì, ognuno di noi può fare la sua parte perché questo patrimonio non scompaia. Tutto, in fondo, parte dalle piccole scelte.

News

Modelle per un giorno, in passerella nonne ed operatrici di Villa Giulia


play

Via carrozzine, camici e deambulatori. La sfilata di moda, con i colori intensi di questa stagione, tingerà delle atmosfere più glamour il salone delle feste della Casa Residenza per anziani di Pianoro (Bologna): Villa Giulia. Sul tappeto rosso, come nelle grandi occasioni, si sono alternati il casual e l’elegante con abiti da giorno e outfit da cerimonia, tutti capi messi a disposizione dalla Manini Abbigliamento di San Lazzaro di Savena (BO). L’originale passerella si è svolta ieri domenica 19 novembre al primo piano della residenza del Comune di Pianoro, accompagnata dalla musica e voce dal vivo di Emilia Lo Mascolo in arte Nonna Rock. Presenti la sindaca e la vicesindaca del Comune di Pianoro. Ad aprire le danze della passerella è stata la direttrice della struttura Ivonne Capelli. Un evento all’insegna della bellezza dedicato a tutte le operatrici di Villa Giulia: infermiere, OSS, terapiste, amministrative e addette alla cucina.

Via carrozzine, camici e deambulatori. La sfilata di moda, con i colori intensi di questa stagione, tingerà delle atmosfere più glamour il salone delle feste della Casa Residenza per anziani di Pianoro (Bologna): Villa Giulia. Sul tappeto rosso, come nelle grandi occasioni, si sono alternati il casual e l’elegante con abiti da giorno e outfit da cerimonia, tutti capi messi a disposizione dalla Manini Abbigliamento di San Lazzaro di Savena (BO). L’originale passerella si è svolta ieri domenica 19 novembre al primo piano della residenza del Comune di Pianoro, accompagnata dalla musica e voce dal vivo di Emilia Lo Mascolo in arte Nonna Rock. Presenti la sindaca e la vicesindaca del Comune di Pianoro. Ad aprire le danze della passerella è stata la direttrice della struttura Ivonne Capelli. Un evento all’insegna della bellezza dedicato a tutte le operatrici di Villa Giulia: infermiere, OSS, terapiste, amministrative e addette alla cucina.

News

Mobilità Sostenibile, la formula Dott


play

Per Plaple Tv il racconto dell'azienda Dott, presente in Italia ed Europa, impegnata in percorsi di transizione verso forme sempre più efficaci di mobilità sostenibile. "Ci impegniamo a creare un servizio che vada bene per tutti e ovunque. È l'idea di rendere la micromobilità accessibile a tutti a guidarci. Ecco perché Dott è radicato nell'ecosistema locale. Abbiamo creato molte partnership in ogni città, per offrire corse locali a prezzi accessibili per tutte le tasche e in ogni quartiere".

Per Plaple Tv il racconto dell'azienda Dott, presente in Italia ed Europa, impegnata in percorsi di transizione verso forme sempre più efficaci di mobilità sostenibile. "Ci impegniamo a creare un servizio che vada bene per tutti e ovunque. È l'idea di rendere la micromobilità accessibile a tutti a guidarci. Ecco perché Dott è radicato nell'ecosistema locale. Abbiamo creato molte partnership in ogni città, per offrire corse locali a prezzi accessibili per tutte le tasche e in ogni quartiere".

News

Metti in campo il cuore, star a supporto delle popolazioni alluvionate


play

Presso lo Stadio Carlo Castellani di Empoli torna la partita di beneficenza “Metti in campo il cuore” con la Nazionale Italiana Cantanti e i Campioni del Cuore Shalom. Visto il difficile momento legato all’emergenza alluvione in Toscana, abbiamo deciso insieme ai partner e sostenitori di devolvere i fondi che raccoglieremo al sostgno delle realtà colpite dall’alluvione del 2 e 3 novembre 2023

Presso lo Stadio Carlo Castellani di Empoli torna la partita di beneficenza “Metti in campo il cuore” con la Nazionale Italiana Cantanti e i Campioni del Cuore Shalom. Visto il difficile momento legato all’emergenza alluvione in Toscana, abbiamo deciso insieme ai partner e sostenitori di devolvere i fondi che raccoglieremo al sostgno delle realtà colpite dall’alluvione del 2 e 3 novembre 2023

News

Green Factory, l'Agorà creativa dedicata all'ambiente


play

Il Green Factory è un Festival dedicato alla promozione della cultura della sostenibilità. Un’agorà creativa nella quale confrontarsi e approcciarsi alle tematiche ambientali.Una manifestazione che punta a rendere il Tepidarium del Roster di Firenze uno spazio fruibile per tutti. Il Festival indaga attraverso eventi multidisciplinari le 4R dell’economia circolare: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare, Recuperare. In programma installazioni, mostre, artigiani e piccoli brand sostenibili, talk, workshop, performance, attività rivolte ai più piccoli che mostreranno come proteggere il nostro pianeta nella quotidianità.

Il Green Factory è un Festival dedicato alla promozione della cultura della sostenibilità. Un’agorà creativa nella quale confrontarsi e approcciarsi alle tematiche ambientali.Una manifestazione che punta a rendere il Tepidarium del Roster di Firenze uno spazio fruibile per tutti. Il Festival indaga attraverso eventi multidisciplinari le 4R dell’economia circolare: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare, Recuperare. In programma installazioni, mostre, artigiani e piccoli brand sostenibili, talk, workshop, performance, attività rivolte ai più piccoli che mostreranno come proteggere il nostro pianeta nella quotidianità.

News

CucinAbile,  Progetto Itaca lancia l'iniziativa


play

La ricetta per l’inclusione esiste? È la domanda a cui cerca di rispondere CucinAbile l’iniziativa di Progetto Itaca Firenze, che dal 2011 si occupa di sostegno e riabilitazione per persone con disturbi della salute mentale, volta a realizzare percorsi di formazione nel campo della ristorazione dedicati a giovani con disabilità psichiche e creare così un ponte tra inclusione, formazione e lavoro. Per contribuire alla realizzazione di questo progetto, dal 13 novembre è possibile donare sulla piattaforma Eppela (www.eppela.com/cucinabile). L'obiettivo del progetto è quello di offrire competenze spendibili nel mondo del lavoro, ampliando il percorso di riabilitazione che già l’associazione fiorentina offre.

La ricetta per l’inclusione esiste? È la domanda a cui cerca di rispondere CucinAbile l’iniziativa di Progetto Itaca Firenze, che dal 2011 si occupa di sostegno e riabilitazione per persone con disturbi della salute mentale, volta a realizzare percorsi di formazione nel campo della ristorazione dedicati a giovani con disabilità psichiche e creare così un ponte tra inclusione, formazione e lavoro. Per contribuire alla realizzazione di questo progetto, dal 13 novembre è possibile donare sulla piattaforma Eppela (www.eppela.com/cucinabile). L'obiettivo del progetto è quello di offrire competenze spendibili nel mondo del lavoro, ampliando il percorso di riabilitazione che già l’associazione fiorentina offre.

News

Terzo Settore, Confronto tra esperti a Vasto


play

"Non profit e terzo settore: profili giuridici, economici e sociali“. Il terzo settore, pezzo importante della spina dorsale del Paese Italia. L'impegno della figura del volontario, la configurazione di impresa ai fini della sopravvivenza. Un approfondimento condotto con la collaborazione dell’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Vasto con il patrocinio del Comune di Vasto, della Regione Abruzzo, della Fondazione Terzjus ETS, del Consiglio Nazionale Forense, del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti, della Fondazione italiana del Notariato, dell’Associazione Nazionale Forense, dell’Associazione vastese della stampa.

"Non profit e terzo settore: profili giuridici, economici e sociali“. Il terzo settore, pezzo importante della spina dorsale del Paese Italia. L'impegno della figura del volontario, la configurazione di impresa ai fini della sopravvivenza. Un approfondimento condotto con la collaborazione dell’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Vasto con il patrocinio del Comune di Vasto, della Regione Abruzzo, della Fondazione Terzjus ETS, del Consiglio Nazionale Forense, del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti, della Fondazione italiana del Notariato, dell’Associazione Nazionale Forense, dell’Associazione vastese della stampa.

News

Prospettiva Terra, Cooperazione per la salvaguardia ambientale


play

Prospettiva Terra nasce da un’idea di Stefano Mancuso, Accademico, Professore universitario e divulgatore, e Marco Girelli, CEO di Omnicom Media Group Italia, agenzia leader nell’advertising, nel marketing e nei servizi di comunicazione a livello mondiale. Prospettiva Terra è un progetto non profit che vede la partecipazione di aziende, realtà no profit, comunità scientifica e istituzioni, che hanno deciso di supportare anche economicamente progetti di ricerca scientifica, innovazione e comunicazione volti ad affrontare il problema del riscaldamento globale. Il valore aggiunto di Prospettiva Terra è quello di unire gli sforzi di queste aziende con l’obiettivo di sviluppare iniziative al servizio del bene comune, per un futuro realmente sostenibile. Tutte le info su www.prospettivaterra.com

Prospettiva Terra nasce da un’idea di Stefano Mancuso, Accademico, Professore universitario e divulgatore, e Marco Girelli, CEO di Omnicom Media Group Italia, agenzia leader nell’advertising, nel marketing e nei servizi di comunicazione a livello mondiale. Prospettiva Terra è un progetto non profit che vede la partecipazione di aziende, realtà no profit, comunità scientifica e istituzioni, che hanno deciso di supportare anche economicamente progetti di ricerca scientifica, innovazione e comunicazione volti ad affrontare il problema del riscaldamento globale. Il valore aggiunto di Prospettiva Terra è quello di unire gli sforzi di queste aziende con l’obiettivo di sviluppare iniziative al servizio del bene comune, per un futuro realmente sostenibile. Tutte le info su www.prospettivaterra.com

News

Climate Change e Città del Futuro, gli Stati Generali Urbanpromo


play

Creare strategie efficaci per un turismo sostenibile, governare dinamiche come il caro affitti per gli studenti e lo sviluppo delle case green, fare il punto sul recupero funzionale dei grandi poli dismessi per generare nuove forme dell’abitare. E, ancora, capire come le città del futuro possano gestire al meglio gli effetti dei cambiamenti climatici, per difendersi da fenomeni devastanti come quelli di stretta attualità. Sono solo alcuni tra i grandi temi che verranno trattati nel corso della 20° edizione di Urbanpromo - Progetti per il paese, l’evento culturale di riferimento sul focus della rigenerazione urbana, in programma all’Innovation Center di Fondazione CR Firenze dal 7 al 10 novembre. La rassegna è promossa da Inu (Istituto nazionale di urbanistica), con il supporto organizzativo di Urbit, di cui la Fondazione CR Firenze è partner.

Creare strategie efficaci per un turismo sostenibile, governare dinamiche come il caro affitti per gli studenti e lo sviluppo delle case green, fare il punto sul recupero funzionale dei grandi poli dismessi per generare nuove forme dell’abitare. E, ancora, capire come le città del futuro possano gestire al meglio gli effetti dei cambiamenti climatici, per difendersi da fenomeni devastanti come quelli di stretta attualità. Sono solo alcuni tra i grandi temi che verranno trattati nel corso della 20° edizione di Urbanpromo - Progetti per il paese, l’evento culturale di riferimento sul focus della rigenerazione urbana, in programma all’Innovation Center di Fondazione CR Firenze dal 7 al 10 novembre. La rassegna è promossa da Inu (Istituto nazionale di urbanistica), con il supporto organizzativo di Urbit, di cui la Fondazione CR Firenze è partner.

News

Energia e consapevolezza, il progetto "Pedal Power"


play

Con Plaple Tv Chiara Mazzatorta del progetto Pedal Power. Pedal Power è un’installazione di biciclette che permette la trasformazione dell’energia cinetica generata pedalando in energia elettrica. Questa energia prodotta dal pubblico in maniera ludica e partecipativa può essere utilizzata per alimentare ogni tipo di apparecchiatura elettrica e dar vita a eventi unici e sostenibili. Pedal Power è un progetto dell'Associazione Collettiva Trasforma.

Con Plaple Tv Chiara Mazzatorta del progetto Pedal Power. Pedal Power è un’installazione di biciclette che permette la trasformazione dell’energia cinetica generata pedalando in energia elettrica. Questa energia prodotta dal pubblico in maniera ludica e partecipativa può essere utilizzata per alimentare ogni tipo di apparecchiatura elettrica e dar vita a eventi unici e sostenibili. Pedal Power è un progetto dell'Associazione Collettiva Trasforma.

News

La Gentilezza, un Festival per celebrarla


play

Firenze torna a essere “capitale” della Gentilezza dal 30 ottobre al 5 novembre, con il Festival dell’Italia Gentile che animerà Palazzo Vecchio e i Quartieri, tra biblioteche, musei, piazze, parchi, palazzi storici e scuole. Iniziative, tavole rotonde, concerti, laboratori ed eventi diffusi per grandi e piccoli, con accesso libero e gratuito e alcuni fruibili in diretta streaming dai canali ufficiali del Comune, permetteranno di approfondire il tema della gentilezza come valore nei più diversi ambiti: dal mondo dell’economia e dell'impresa a quello di salute, benessere, educazione, dialogo interreligioso, arte, cultura e ambiente. Gli ospiti di caratura internazionale - da Daniel Lumera a Vito Mancuso, da Alba Donati a Vivian Lamarque, da Franco Arminio a Folco Terzani, da Davide Rondoni a Pietro Leemann, fino a S. Em. Card. Giuseppe Betori, per fare solo alcuni nomi - saranno in dialogo per restituire visioni e suggestioni di come declinare la gentilezza donando molte occasioni di

Firenze torna a essere “capitale” della Gentilezza dal 30 ottobre al 5 novembre, con il Festival dell’Italia Gentile che animerà Palazzo Vecchio e i Quartieri, tra biblioteche, musei, piazze, parchi, palazzi storici e scuole. Iniziative, tavole rotonde, concerti, laboratori ed eventi diffusi per grandi e piccoli, con accesso libero e gratuito e alcuni fruibili in diretta streaming dai canali ufficiali del Comune, permetteranno di approfondire il tema della gentilezza come valore nei più diversi ambiti: dal mondo dell’economia e dell'impresa a quello di salute, benessere, educazione, dialogo interreligioso, arte, cultura e ambiente. Gli ospiti di caratura internazionale - da Daniel Lumera a Vito Mancuso, da Alba Donati a Vivian Lamarque, da Franco Arminio a Folco Terzani, da Davide Rondoni a Pietro Leemann, fino a S. Em. Card. Giuseppe Betori, per fare solo alcuni nomi - saranno in dialogo per restituire visioni e suggestioni di come declinare la gentilezza donando molte occasioni di

News